Juan Jesus: “Momento difficile ma siamo in crescita e passerà”

“C’è un passaggio del turno da conquistare, è una partita difficile che arriva in un momento in cui non gira tanto bene ma con pazienza i momenti brutti, come arrivano, possono andare via”. Juan Jesus cerca di trasmettere calma e serenità ai suoi compagni del Napoli alla vigilia della delicata sfida col Braga, decisiva per guadagnare un posto negli ottavi di Champions.

PUBBLICITA

“Abbiamo vinto a Bergamo dove non è facile vincere, basti pensare al Milan sabato, a Madrid abbiamo fatto una buona gara fino al 2-2 e anche con l’Inter abbiamo giocato un bel primo tempo – continua il difensore brasiliano a Sky – Con la Juve abbiamo dominato nelle statistiche anche se poi, quando perdi 1-0, le statistiche non contano niente. E’ un momento difficile ma siamo in crescita e dobbiamo restare sereni, questo momento passerà”.

Rispetto alla scorsa stagione pesano anche i tanti gol incassati. “Dobbiamo essere consapevoli ognuno degli errori fatti, siamo ragazzi intelligenti e dobbiamo capire dove abbiamo sbagliato – dice ancora Jesus – Dobbiamo essere più compatti, più sicuri di noi, non è che tre mesi fa eravamo campioni d’Italia e ora non possiamo più giocare a calcio… Tutti parlano anche di Kim ma pure lui sta facendo fatica in Bundesliga”.

Per il difensore è anche questione di atteggiamento quanto visto finora in campo nel Napoli: “Ci mettiamo impegno e qualità ma oggi gli avversari ci affrontano col sangue agli occhi perché siamo campioni d’Italia. Il momento brutto passerà, torneremo quelli di prima”.


Le Notizie del giorno

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Taccola: “Napoli molto timido, il pareggio una manna dal cielo. Servirà di più al ritorno”

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Mirko Taccola, allenatore ed ex calciatore di Inter e Napoli: "Se il Napoli meritasse qualcosa in più contro il Barcellona? Ieri ho notato una squadra, almeno nei primi minuti, molto timida. Il pareggio, quindi, rappresenta quasi una manna dal cielo, che pone il Napoli nelle condizioni di poter competere, sebbene al ritorno sarà necessario un contributo...

Trotta: “Kvara? Reazione discutibile in un momento delicato. Non può permettersi questi atteggiamenti”

Ivano Trotta, allenatore ed ex calciatore del Napoli, ha parlato del momento degli azzurri a 1 Station Radio: "Napoli-Barcellona? Come era prevedibile, il nuovo allenatore non ha avuto un impatto immediato. Queste partite, a mio parere, si preparano quasi automaticamente. Il Napoli ha affrontato un Barcellona meno competitivo degli anni passati, e il rischio evidenziato nella prima mezz'ora è stato motivo di preoccupazione". "Ho notato errori piuttosto evidenti, e il presidente, pur assumendosi le...