Champions, lo sloveno Vincic arbitra la sfida tra Napoli e Braga

La Uefa ha designato lo sloveno Lavko Vincic per dirigere la partita tra Napoli e Braga, in programma martedì sera alle ore 21.00 allo stadio Maradona, gara valida per la sesta giornata del girone C di Champions League. Assistenti i connazionali Tomaz Klancnik e Andraz Kovacic. Quarto ufficiale David Smajc. Al Var Nejc Kajtazovic, mentre l’olandese Rob Dieperink sarà l’assistente video.

PUBBLICITA

Lo svizzero Sandro Scharer sarà invece l’arbitro di Inter-Real Sociedad, in programma martedì alle ore 21.00 a San Siro per la sesta giornata del girone D di Champions. Assistenti i connazionali Bekim Zogaj e Jonas Erni, quarto ufficiale Lionel Tschudi mentre al Var ci sarà Fedayi San e il francese Benoît Millot.

GRUPPO C. Classifica: REAL MADRID 15, Napoli 7, Braga 4, Union Berlin 2. Sesta giornata (12 dicembre): 21:00 Napoli – Braga, Union Berlin – Real Madrid. GRUPPO D: Classifica: INTER, REAL SOCIEDAD 11, Salisburgo 4, Benfica 1. Sesta giornata (12 dicembre): 21:00 Inter – Real Sociedad, 21:00 Salisburgo – Benfica.


Le Notizie del giorno

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Taccola: “Napoli molto timido, il pareggio una manna dal cielo. Servirà di più al ritorno”

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Mirko Taccola, allenatore ed ex calciatore di Inter e Napoli: "Se il Napoli meritasse qualcosa in più contro il Barcellona? Ieri ho notato una squadra, almeno nei primi minuti, molto timida. Il pareggio, quindi, rappresenta quasi una manna dal cielo, che pone il Napoli nelle condizioni di poter competere, sebbene al ritorno sarà necessario un contributo...

Trotta: “Kvara? Reazione discutibile in un momento delicato. Non può permettersi questi atteggiamenti”

Ivano Trotta, allenatore ed ex calciatore del Napoli, ha parlato del momento degli azzurri a 1 Station Radio: "Napoli-Barcellona? Come era prevedibile, il nuovo allenatore non ha avuto un impatto immediato. Queste partite, a mio parere, si preparano quasi automaticamente. Il Napoli ha affrontato un Barcellona meno competitivo degli anni passati, e il rischio evidenziato nella prima mezz'ora è stato motivo di preoccupazione". "Ho notato errori piuttosto evidenti, e il presidente, pur assumendosi le...