ALLEGRI: “SCUDETTO? Primi tre posti troppo lontani”

Massimiliano Allegri non crede alla rimonta Scudetto. Il tecnico della Juventus ha parlato in conferenza alla vigilia della partita contro l’Atalanta, in programma domani al Gewiss Stadium alle ore 20.45.

“Dobbiamo fare un passo alla volta, il nostro obiettivo resta il quarto posto – ha spiegato -. Le prime tre hanno troppi punti di vantaggio, l’Inter in teoria è a -11 e in mezzo ci sono anche Napoli e Milan. Ce ne fosse stata solo una davanti a noi sarebbe stata una storia diversa, ma non è così”.

“Domani è una gara molto importante: loro hanno tanti punti di forza, Gasperini in questi anni ha fatto un lavoro straordinario – ha detto -. Dobbiamo essere bravi a sfruttare i loro punti deboli, sia sul piano tecnico che sul piano fisico. E’ uno scontro diretto sulla strada verso il quarto posto“.

Sull’impatto del nuovo acquisto Vlahovic, il tecnico ha detto: “E’ un giocatore che come caratteristiche ci mancava, la novità ci ha portato un po’ di entusiasmo in più. Ma sostanzialmente ripeto che non abbiamo fatto niente. Siamo in un buon periodo ma qui la normalità deve essere vincere, a partire da domani. Poi penseremo al derby con il Toro, alla Champions e a tutte le altre”.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS