sabato, Giugno 15, 2024

Ex collaboratore di Spalletti nel mirino del Napoli: ADL valuta anche lui per la panchina

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, sta esaminando il possibile ingaggio di un ex collaboratore di Luciano Spalletti come alternativa a Igor Tudor, nel caso in cui non dovesse concludere l’accordo con il tecnico croato.

Mentre a Roma si tiene un meeting cruciale per determinare il futuro della panchina del Napoli, con Rudi Garcia in procinto di essere esonerato, la prima scelta della dirigenza sembra essere Igor Tudor. Tuttavia, secondo quanto riportato dalla redazione di Radio Marte durante la trasmissione ‘Marte Sport Live’, Tudor avrebbe richiesto un contratto più lungo di quello proposto da De Laurentiis, cercando così di ottenere maggior peso nei confronti dei giocatori.

Si è inoltre appreso che Walter Mazzarri, Fabio Cannavaro e Francesco Calzona, attuale Commissario Tecnico della Nazionale Slovacca, rappresentano delle alternative nel caso in cui non si concludesse l’accordo con Tudor. Calzona, in particolare, ha lavorato come collaboratore di Luciano Spalletti al Napoli dal 2021 al 2022, prima di assumere l’incarico di allenatore della Slovacchia a luglio.


Leggi anche