lunedì, Giugno 24, 2024

De Laurentiis in collera: il pareggio in Champions una doppia sconfitta

Il pareggio del Napoli contro l’Union Berlino ha suscitato la delusione del presidente azzurro, Aurelio De Laurentiis.

Nonostante la qualificazione agli ottavi di Champions League sembri garantita, l’imprenditore è preoccupato per la perdita di quasi due milioni di euro dovuta al pareggio dei campani contro i tedeschi.

Ogni vittoria in Champions League vale 2.800.000 euro, mentre il pareggio si traduce in 930.000 euro. La seconda brutta notizia riguarda la perdita di punti fondamentali nella rincorsa al Mondiale per club.

Con una vittoria, il Napoli avrebbe potuto accorciare la distanza dalla Juventus, invece ha perso punti anche di fronte al Milan, vittorioso contro il Psg. De Laurentiis ha espresso la sua delusione sia durante una conversazione a caldo con Garcia che successivamente, in maniera più riflessiva, ieri.

Ha anche incontrato i giocatori, come di consueto da quando l’ufficio di Castel Volturno è diventato la sua base operativa.


Leggi anche