lunedì, Aprile 15, 2024

NAPOLI NEWS

LEGGI ANCHE

Giovanni Manna: Uno sguardo approfondito al suo rapporto con Paolo Tramezzani


Una connessione immediata

Paolo Tramezzani, rinomato allenatore dell’Istria 1961, ha recentemente condiviso retroscena interessanti sulla sua collaborazione con Giovanni Manna, ex direttrice sportiva durante il suo mandato al Lugano FC. Tramezzani, ospite a Radio Punto Nuovo, ha raccontato del suo legame con Manna e dell’esperienza con il presidente De Laurentiis.

Iniziando la conversazione, Tramezzani ha raccontato del loro legame immediato, nato durante gli Europei del 2016 con l’Albania. “Il nostro rapporto di lavoro è stato subito fluido. Manna mi contattò durante il torneo e trovammo un accordo una volta terminato”, ha svelato Tramezzani.

Una sinergia unica

Tramezzani ha descritto la sua esperienza con Manna come straordinaria, evidenziando la complementarità dei loro stili di lavoro. “I sei mesi passati insieme sono stati un’esperienza unica. Il suo approccio innovativo e le mosse brillanti mi hanno colpito durante il nostro recente incontro a Torino”, ha aggiunto l’allenatore.

Un talento evidente

Secondo Tramezzani, le capacità di Manna erano evidenti già ai tempi del Lugano FC. “Giovanni Manna aveva un talento superiore alla media, e questo si rifletteva nel nostro lavoro quotidiano”, ha notato Tramezzani con ammirazione.

Infine, l’allenatore ha voluto sottolineare il suo rispetto per De Laurentiis, definendolo una figura di spicco nel mondo calcistico. “Conoscendo il modo di lavorare di Manna, so che la sua capacità di unire le persone sarà un vantaggio nel collaborare con De Laurentiis”, ha concluso Tramezzani, mettendo in luce l’importanza delle relazioni nel mondo dello sport.

Sport Napoli è presente anche sul servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

LIVE NEWS