“Godete ora e non piangete quando tornerà la Juve. Vi abbiamo mangiati per anni”

Patrice Evra, ex terzino sinistro della Juventus, ha difeso la Vecchia Signora dopo le recenti notizie con un video su Instagram

© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Patrice Evra, ex terzino sinistro della Juventus, ha difeso la Vecchia Signora dopo le recenti notizie con un video su Instagram, visibile di seguito, nel quale, con una maglia bianconera, ha parlato così: “Buongiorno a tutti i miei cari juventini, ai gobbi veri perché devi essere un gobbo vero in questo momento. Non ho bisogno della Juventus, come ho sempre detto, amo la Juventus, questa è la differenza. È un momento difficile, siamo stati penalizzati di 15 punti, non è la prima volta e fa male, ma la colpa è di chi? Non sono qua per sputare su nessuno, è sempre colpa nostra. Chiedo solo una cosa a tutti i giocatori e ai dirigenti, ovvero di rispettare questa maglia, ma soprattutto di dare tutto. Io mi ricordo quando cantavate: ‘Noi vogliamo 11 (imita il verso del leone, ndr)’.

Non fatemi tornare… Parliamo seriamente. Questa gente sta godendo, perché? Perché per quanti anni abbiamo fatto male? E no se abbiamo rubato, no, sul campo. Li abbiamo mangiati tutti, 9 campionati di fila… Quindi godete che siete primi in classifica, ma la Vecchia Signora non muore mai, è ferita, ma quando tornerà non venite a piangere. E tornerà perché la storia non muore mai. Quindi chiedo a tutti i gobbi veri di stare dietro a questa Juve perché è facile amarla quando tutto va bene… No, adesso abbiamo bisogno di tutti. Quindi forza Juve, fino alla fine. I love this Vecchia Signora! Sì, sono pazzo scatenato. Scusate se non ho fatto questo video prima, ma non mi piace saltare sulle cose. Quando c’è più calma, parla il tuo cuore. Potevo mettere una foto, ma no, ho detto quello che dice il mio cuore. Non vi ho mai dimenticato e non vi dimenticherò mai, questo è l’importante”.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIME NOTIZIE

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

TI POTREBBE INTERESSARE