lunedì, Luglio 22, 2024

Il Torino punta Vigliotti nello scambio con Buongiorno, De Laurentiis: “Non è fattibile”

L’intricato affare Buongiorno: il Torino mette gli occhi su Vigliotti, ma De Laurentiis dice no

PUBBLICITA

Il mercato estivo del calcio è sempre un periodo di intensi negoziati e trattative, con tutti i club impegnati a rafforzare le proprie squadre. Recentemente, il Torino ha mostrato un particolare interesse per il giovane promettente Vigliotti, inserendolo come contropartita nell’accordo per Alessandro Buongiorno. Tuttavia, il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha risposto in maniera decisa e categorica.

La proposta del Torino per Vigliotti

Nel tentativo di rendere più allettante l’affare Buongiorno, il Torino ha identificato nel giovane centrocampista Vigliotti una pedina chiave. La squadra granata, consapevole del potenziale del giovane calciatore, ha visto in lui una solida aggiunta al proprio organico e ha quindi deciso di inserirlo nelle negoziazioni.

La ferma risposta di De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis ha risposto prontamente alla proposta del Torino, mettendo un chiaro stop alla possibilità di cedere Vigliotti. Il presidente del Napoli ha infatti deciso di non privarsi del giovane talento, ritenendolo una risorsa strategica per il futuro del club partenopeo. Questa mossa dimostra come De Laurentiis sia intenzionato a mantenere in squadra i giovani promettenti, puntando sul loro sviluppo e sulla loro crescita.

La trattativa tra Torino e Napoli sembra dunque destinata a complicarsi, con il presidente granata che dovrà ora riflettere su nuove soluzioni per chiudere l’accordo per Alessandro Buongiorno.

Per approfondire l’argomento sulla fonte originale



Leggi anche