sabato, Aprile 13, 2024

NAPOLI NEWS

LEGGI ANCHE

La mancata convocazione di Demme nel Napoli: un’analisi sulle scelte di formazione e i ruoli di Dendoncker, Traorè e Zielinski

Il Napoli si trova in una delicata fase della stagione, con la qualificazione alla prossima Champions League che sembra sempre più un obiettivo difficile da raggiungere. Durante il mercato di gennaio, molti tifosi si aspettavano che la squadra partenopea avrebbe rinforzato la difesa centrale e il centrocampo con giocatori di qualità. Tuttavia, nessun difensore è stato acquistato e il centrocampo è stato affidato a giocatori come Traorè e Dendoncker, che non hanno ancora dimostrato il loro pieno potenziale.

Il presidente De Laurentiis ha parlato di un mercato di “sperimentazione”, lasciando molti tifosi perplessi sulle scelte effettuate. Traorè, reduce da un lungo infortunio, sembra ancora lontano dalla sua forma migliore, mentre Dendoncker ha avuto pochissimo spazio in campo nonostante le parole di elogio del presidente sulla sua duttilità tattica.

In questo contesto, la mancata convocazione di Demme, centrocampista dalle ottime qualità tattiche e fisiche, ha destato molte domande tra i tifosi e gli addetti ai lavori. Zielinski, altro centrocampista di spessore, sembra aver perso smalto e non essere al top della forma, mettendo in luce le difficoltà del Napoli a trovare equilibrio e concretezza in mezzo al campo.

La scelta della formazione e dei ruoli dei giocatori è sempre un punto delicato per un allenatore, ma in una fase cruciale della stagione come questa è fondamentale trovare la giusta miscela di esperienza e freschezza per ottenere risultati positivi. Il Napoli dovrà fare tesoro delle lezioni apprese in questo mercato invernale e trovare al più presto la quadra per tornare a competere ai massimi livelli.

LIVE NEWS