sabato, Giugno 15, 2024

Lupo: ”Il Napoli ha acquisito due giocatori di spicco, ma il vero ostacolo sono le presenze misteriose”

“De Laurentiis non si è tranquillizzato, la sua famiglia non ha lo stesso atteggiamento”, ha dichiarato il direttore sportivo Lupo.

Fabio Lupo, direttore sportivo, è apparso a Radio Punto Nuovo durante il Punto Nuovo Sport Show. Ecco le sue parole: “Le rinnovazioni del Napoli sono cruciali e delicate, richiedono tempo e impegno. I tifosi non dovrebbero preoccuparsi se i tempi si allungano. Questa è la realtà del calcio e quindi vanno formalizzate accuratamente. Non credo che le questioni contrattuali possano distrarre giocatori come Osimhen, Zielinski e Kvaratskhelia. Sono professionisti seri, i tifosi possono stare tranquilli. Il successore di Kim? La sua cessione è stata significativa e trovare un sostituto non è stato semplice. Obiettivamente, la sua assenza si nota”.

In seguito ha aggiunto: “Natan ha bisogno di un po’ di tempo per ambientarsi e comprendere il calcio italiano. Juan Jesus è una valida alternativa, non è un giocatore di poco valore. Il problema è che eguagliare il livello di prestazione di Kim è complicato per tutti, forse il Napoli avrebbe potuto trovare un sostituto di maggior impatto.

Infine ha concluso: “Le scelte audaci di De Laurentiis? Assolutamente no, permettetemi di difendere il mio amico Meluso e il mister Garcia: il Napoli ha acquisito due giocatori di spessore. Garcia è un allenatore di caratura internazionale, non bisogna criticarlo dopo appena due partite. Mauro, sì, è vero che è stato inattivo per qualche anno, ma è un professionista esemplare che opera a livelli alti. Inoltre, ha due grandi professionisti come Micheli e Mantovani alle sue spalle. Il Napoli non si è accontentato del successo dello Scudetto, ma ha effettuato scelte consapevoli e mirate. Il problema per gli azzurri sarà il costante confronto con la squadra dello scorso anno: alla prima sconfitta, sorgeranno rimpianti sul passato, con l’ambiente che tirerà fuori un’infinità di presenze misteriose. Non credo che De Laurentiis si sia disteso, la sua famiglia non ha un comportamento del genere”.

Fonte


Leggi anche