martedì, Giugno 25, 2024

Mistero Natan, Di Fusco: ”Non riesco a comprendere una cosa”

L’ex giocatore del Napoli, Raffaele Di Fusco, ha discusso dell’acquisizione del brasiliano che ancora non ha debuttato in Serie A con gli azzurri.

Raffaele Di Fusco, ex portiere del Napoli, è intervenuto a ‘Febbre a 90’, in onda su Vikonos Web Radio/Tv, per parlare del Napoli che ha subito la prima sconfitta in casa contro la Lazio: “La sconfitta del Napoli è sorprendente perché, avendo visto il primo tempo, non mi sarei aspettato una ripresa simile. Tuttavia, quando si cambia allenatore, il nuovo allenatore deve apportare alcuni cambiamenti. Quello che preoccupa è che se quelle erano le indicazioni di Garcia, allora c’è un problema. La squadra era troppo estesa, ampia e squilibrata”.

Forse i giocatori si sono sentiti spaesati, sono andati in confusione. Mi preoccupa la linea difensiva così alta se non hai un difensore veloce come Kim, gli esterni sinistri avranno difficoltà”.

La Champions League? “Sulla carta, si pensa al Napoli e al Real Madrid. Ovviamente, questa competizione è particolare e molto dipenderà dal lavoro di Garcia. Al momento, non sappiamo cosa la squadra possa offrire, anche se è innegabile che il Napoli abbia perso qualcosa nella loro formazione di base. Stiamo aspettando il brasiliano Natan e vedremo. Non riesco a capire se è solo questione di poco tempo o se è stato solo un investimento per il futuro”.

Fonte


Leggi anche