lunedì, Luglio 22, 2024

Morte MARADONA: pm chiedono rinvio a giudizio per otto operatori sanitari

Proseguono le indagini sulla morte di Diego Armando Maradona dello scorso novembre 2020. I pm hanno chiesto il rinvio a giudizio per otto operatori sanitari, con l’accusa di omicidio colposo: lo rendono noto i media argentini.

PUBBLICITA

Tra gli indagati anche il neurochirurgo e medico di famiglia, Leopoldo Luque, e la psichiatra Agustina Cosachov. Per i pm, che hanno chiesto l’arresto per gli indagati, le “omissioni e i maltrattamenti” che hanno posto la vittima in una “situazione di impotenza, abbandonandola al suo destino” nel quadro di un “oltraggioso ricovero domiciliare”.



Leggi anche