NAPOLI, le ultimissime per il Venezia: Osimhen e Insigne dal 1′

Riparte il campionato del Napoli: oggi alle ore 15 gli azzurri scendono in campo a Venezia. Un solo obiettivo: vincere ed approfittare dello stop dell’Inter, ko nel derby contro il Milan, per accorciare in vetta alla classifica e perseguire ancora il sogno Scudetto.

Ultimi dubbi di formazione per Luciano Spalletti, che dopo la sosta ritrova pezzi importanti del suo organico. Uniche assenze quelle di Koulibaly, Anguissa (entrambi saranno a disposizione dalla prossima contro l’Inter) e Lozano, ko in nazionale con una lussazione alla spalla. In porta dovrebbe esserci Ospina: occhio però, perché le condizioni del colombiano sono da valutare visti i problemi avuti prima dello stop del campionato. In caso di forfait si scalda Meret, come sempre. In difesa conferme per il duo centrale Rrahmani e Juan Jesus, i terzini sono i titolarissimi Di Lorenzo e Mario Rui. A centrocampo ci saranno Lobotka e Fabian Ruiz, ma le buone notizie sono tutte in attacco: si rivede Insigne sulla sinistra, sulla destra ballottaggio ElmasPolitano e sulla trequarti Zielinski. Infine il grande rientro davanti: quello di Osimhen, unica punta nello scacchiere azzurro.

Anche il Venezia può sorridere: mister Zanetti ritroverà quasi tutto l’organico a disposizione dopo i tanti stop dettati dal focolaio Covid scoppiato in squadra. Davanti a Lezzerini (con Romero out) ci sarà la retroguardia titolare composta da Ebuehi e Haps larghi, Caldara e Ceccaroni centrali. Le mezzali saranno Busio e Cuisance con Ampadu che agirà da mediano. Ancora da sciogliere qualche nodo in attacco: in caso di 4-3-1-2 ci saranno Aramu sulla trequarti con le due punte Henry e Okereke. Occhio, però, a Nani, che scalpita: il portoghese vuole un posto nell’undici dal 1′ e in tal caso di passerebbe ad un 4-3-3 con l’ex Manchester United sulla sinistra, Aramu che scalerebbe a destra ed Henry unica punta.

LE PROBABILI FORMAZIONI
NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Mario Rui, Rrahmani, Juan Jesus, Di Lorenzo; Fabian Ruiz, Lobotka; Insigne, Zielinski, Elmas; Osimhen. All. Spalletti
VENEZIA (4-3-3): Lezzerini; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Cuisance, Ampadu, Busio; Aramu, Henry, Nani. All. Zanetti

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS