“Non c’è orgoglio che tenga, ma un unico e solo obiettivo”

“O ci stringiamo attorno al bene comune o mandiamo tutto a puttane”.

PUBBLICITA

A Radio Napoli Centrale, nel corso di ‘Un Calcio alla Radio’, il giornalista Umberto Chiariello è intervenuto con il suo editoriale: “Il Mattino ha pubblicato un report dell’Osservatorio Nazionale in merito ai tifosi italiani prendendo in considerazione la scorsa stagione sportiva. Purtroppo, quello napoletano è quello peggiore d’Italia con 19 episodi di violenza, seguiti da tifosi del Genoa e della Lazio che ne hanno fatti 8. Il tifo azzurro è al primo posto anche per i feriti in gare internazionali: su 18, i napoletani ne hanno prodotti 8. Nelle gare di Serie A, sono 60 i feriti ed i napoletani ne hanno prodotti 11 classificandosi secondi dopo i tifosi del Cagliari che è poi andato in Serie B. Adesso si picchiano anche in curva, tra di loro, un’escalation che va fermata. La domanda da porci è ‘come?’.

La ricetta di De Laurentiis è chiara: fuori dallo stadio…

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Calzona proverà a schierare Zielinski?

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

De Laurentiis non molla: proverà di nuovo a convincere Hamsik a tornare

C’è un filo sottile ma indistruttibile che unisce Hamsik a Napoli. Città e squadra. E non è un caso che Calzona lo avrebbe voluto nel suo staff tecnico proprio come nella nazionale slovacca e che De Laurentiis non si sia ancora rassegnato all’idea di rimandare l’appuntamento: per il momento Marek non se la sente di lasciare la famiglia, i figli, la sua Academy e la Slovacchia. Ma domani, poi, chissà. L'edizione odierna del Corriere dello...

Osimhen da record in Champions: in un dato è dietro solo ad Haaland e Mbappé

Nella sfida contro il Barcellona, Victor Osimhen ha siglato il sesto gol al Maradona nelle ultime sei partite casalinghe di Champions League. In questa particolare classifica, che considera le prestazioni dall'inizio della scorsa stagione, i soli giocatori capaci di segnare più gol in uno stadio specifico nella competizione sono Haaland all'Etihad con 12 reti e Mbappé al Parco dei Principi con 9. Questi numeri piazzano Osimhen tra i migliori attaccanti al mondo, spesso considerato il...