RANKING FIFA: ITALIA ancora sesta, in vetta il BELGIO

Il ranking FIFA si aggiorna dopo la Coppa d’Africa e gli incontri di qualificazione ai mondiali del Sudamerica. Nessun cambiamento per le squadre europee, Italia in primis: gli azzurri di Mancini conservano la sesta posizione in classifica. In testa c’è ancora il Belgio.

PUBBLICITA

Seconda posizione per il Brasile, terza la Francia campione del mondo. Unica novità il quarto posto dell’Argentina grazie alle vittorie contro Cile e Colombia delle ultime settimane. Al quinto posto scivola dunque l’Inghilterra, finalista all’Europeo. Settima piazza per la Spagna, poi Portogallo (che si giocherà un posto al mondiale di Qatar contro l’Italia), nono posto per la Danimarca e solo decima l’Olanda.

I principali cambiamenti riguardano poi le squadre africane, impegnate in Coppa d’Africa. I vincitori del Senegal raggiungono il loro miglior ranking di sempre al 18esimo posto, ma il balzo più significativo è quello del Gambia, che guadagna 25 posizioni e sale al 125esimo posto in classifica. Guadagna posizioni anche il Camerun (ora 38esimo) e l’Egitto finalista (34esimo).


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Calzona proverà a schierare Zielinski?

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

De Laurentiis non molla: proverà di nuovo a convincere Hamsik a tornare

C’è un filo sottile ma indistruttibile che unisce Hamsik a Napoli. Città e squadra. E non è un caso che Calzona lo avrebbe voluto nel suo staff tecnico proprio come nella nazionale slovacca e che De Laurentiis non si sia ancora rassegnato all’idea di rimandare l’appuntamento: per il momento Marek non se la sente di lasciare la famiglia, i figli, la sua Academy e la Slovacchia. Ma domani, poi, chissà. L'edizione odierna del Corriere dello...

Osimhen da record in Champions: in un dato è dietro solo ad Haaland e Mbappé

Nella sfida contro il Barcellona, Victor Osimhen ha siglato il sesto gol al Maradona nelle ultime sei partite casalinghe di Champions League. In questa particolare classifica, che considera le prestazioni dall'inizio della scorsa stagione, i soli giocatori capaci di segnare più gol in uno stadio specifico nella competizione sono Haaland all'Etihad con 12 reti e Mbappé al Parco dei Principi con 9. Questi numeri piazzano Osimhen tra i migliori attaccanti al mondo, spesso considerato il...