ROMA, MOURINHO furioso contro i giocatori: “Senza palle, andate in C”

In casa Roma l’aria non è delle migliori. A conferma di ciò è il nervosismo di mister Josè Mourinho, che dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia contro l’Inter si è sfogato con i suoi in spogliatoio con parole durissime. A rivelarlo il Corriere dello Sport.

“Voglio capire perché nei primi dieci minuti vi siete ca*ati sotto!” – ha urlato il portoghese ai suoi -. “E non solo contro l’Inter, anche contro il Milan! Tutti, nessuno escluso”.

“Da due anni vi mostrate piccoli contro le grandi – ha aggiunto lo ‘Special One’ -. Se siamo piccoli gli arbitri trattano la Roma da piccola! Il difetto più grande di un uomo è la mancanza di palle, di personalità. Avete paura di partite del genere? Andate a giocare in Serie C, dove non troverete mai squadre con i campioni, stadi top, le pressioni del grande calcio. Siete gente senza palle. La cosa peggiore per un uomo!”.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS