sabato, Giugno 15, 2024

Salernitana-Dia, De Sanctis categorico: ”Esigo rispetto”

Morgan De Sanctis, dirigente sportivo della Salernitana, ha commentato l’incresciosa situazione che si è verificata con l’attaccante Dia.

Morgan De Sanctis, responsabile dello sport della Salernitana, ha discusso della sorprendente situazione di Dia, non convocato a causa del suo comportamento. Ecco cosa ha dichiarato: “I giorni scorsi di mercato sono stati i più complessi. Non per nostra volontà, avevamo già concluso il mercato. Sono state ore stressanti perché qualcuno voleva fare tutto all’ultimo minuto. Riguardo a Dia, mi permetto di lanciare un messaggio. Inizialmente lo faccio in inglese, chiedendo il rispetto verso la Salernitana, me stesso, la storia del club e i suoi tifosi”.

In merito alla strategia del club, ha aggiunto: “Tra me, l’allenatore e la proprietà ci sono decisioni condivise. Ci confrontiamo sulle caratteristiche dei giocatori, ovviamente il mister non può conoscere tutti i giocatori, soprattutto se sono giovani e provengono da campionati importanti. Costil è stato allenato da Sousa, Cabral e Legowski li conosceva. Gli altri quattro ragazzi si impegnano per farsi conoscere e ci riusciranno. Non c’è divergenza tra il mio pensiero e quello dell’allenatore che, riguardo a Kastanos, aveva anche detto di non conoscerlo, ma sappiamo quali risultati ha ottenuto”.

Fonte


Leggi anche