Scontri dopo CAGLIARI-NAPOLI: salgono a tre le persone arrestate

Scontri e tensioni dopo Cagliari-Napoli: tre gli arresti in totale e un corposo numero di denunce presto in arrivo per quanto accaduto lo scorso lunedì all’esterno dell’Unipol Domus, stadio di casa dei rossoblù.

PUBBLICITA

I due nuovi tifosi fermati dalla Digos sono un 45enne ed un 37enne, rintracciati grazie al circuito di telecamere di videosorveglianza ed accusati di porto di oggetti per offendere, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Il primo minacciava ed incitava altri ultras a caricare le forze dell’ordine, l’altro invece raccoglieva da terra vetri, bottiglie e pietre da lanciare.

Dovrebbero, inoltre, arrivare sanzioni anche per i sostenitori napoletani che si sono resi partecipi del “corteo” per le strade di Cagliari prima della partita con cori e slogan contro la città: gli ultras saranno denunciati per “manifestazione non preavvisata e radunata sediziosa”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Calzona proverà a schierare Zielinski?

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Menichini: “Napoli merita di più. Basta che ogni giocatore dia un 5% in più…”

Leonardo Menichini, ex vice di Mazzone sia al Cagliari che al Napoli e compagno di squadra con Ranieri al Catanzaro, è intervenuto a Radio CRC: "Il Napoli sta vivendo una stagione complicata, ed è un record cambiare tre allenatori in un anno dopo aver vinto lo scudetto. Nel calcio, spesso certe stagioni iniziano in modo imprevedibile, e la posizione attuale del Napoli non rispecchia la forza della squadra". "Il cambio di allenatore porta sempre nuovi...

Bucchi: “Calzona poteva fare poco in un allenamento, ma ha ridato equilibrio al Napoli”

Christian Bucchi, doppio ex di Cagliari e Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio CRC: "Il Napoli è un club che non ha la stessa tradizione vincente di Juventus e Inter, abituati a competere e vincere regolarmente. L'anno scorso è stato un episodio straordinario, difficile da replicare anche con lo stesso allenatore. Con i cambiamenti nell'allenatore, nel direttore sportivo e la partenza di Kim, creare motivazioni questa stagione è una sfida. Mi aspettavo una...