“Se trucchi bilancio e compri Vlahovic a 90mln, imbrogli e falsi il campionato!”

Paolo Ziliani, giornalista de Il Fatto Quotidiano, si è espresso tramite Twitter ancora sull’inchiesta che sta travolgendo la Juventus

PUBBLICITA

Paolo Ziliani, giornalista de Il Fatto Quotidiano, si è espresso tramite Twitter ancora sull’inchiesta che sta travolgendo la Juventus: “Forse a molti non è chiaro. Se chiudi un bilancio nascondendo una perdita di 90 milioni col trucco dei 4 stipendi “rinunciati” dai giocatori e poi compri Vlahovic a 90 milioni, danneggi la concorrenza, falsi la regolarità della competizione, imbrogli, compi un grave illecito.

Per la cronaca, oggi siamo sulla #BBC. Complimenti a chi guida il movimento e supervisiona lo sport italiano, cioè Andrea Abodi, ministro dello sport, Giovanni Malagò, presidente CONI, e la FIGC di sua eminenza Gravina”.

Forse a molti non è chiaro. Se chiudi un bilancio nascondendo una perdita di 90 milioni col trucco dei 4 stipendi “rinunciati” dai giocatori e poi compri #Vlahovic a 90 milioni, danneggi la concorrenza, falsi la regolarità della competizione, imbrogli, compi un grave illecito pic.twitter.com/2CEp4VRP4l

— Paolo Ziliani (@ZZiliani) January 26, 2023



Continua a leggere


Le Notizie del giorno

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Polemiche a Barcellona, la furia dei tifosi: “Fallo di Osimhen grande come una casa”

Continuano le polemiche in Spagna sulla partita di ieri tra il Napoli e il Barcellona, finita in parità allo stadio Maradona. I tifosi del Barcellona ritengono infatti che il gol del pareggio firmato da Osimhen al minuto 75 nel corso della ripresa sia irregolare ed avrebbe dovuto essere annullato. In particolare, la contestazione riguarda un intervento del nigeriano, attaccante del Napoli, su Inigo Martinez, difensore del Barcellona. Molti tifosi ritengono che ci sia stato un...

Dani Alves condannato a 4 anni e 6 mesi di carcere per stupro

Dani Alves è stato condannato a quattro anni e sei mesi di carcere per uno stupro commesso nella discoteca Sutton la notte del 30 dicembre 2022. Il giudice ha stabilito che i fatti sono provati e ha inflitto al calciatore brasiliano anche cinque anni di libertà vigilata, un risarcimento di 150.000 euro e l'obbligo di coprire le spese processuali. La corte ha infatti accertato nel corso del processo che "l'imputato ha afferrato improvvisamente la denunciante,...