venerdì, Maggio 24, 2024

NAPOLI NEWS

LEGGI ANCHE

Sinner è “umano”, sconfitto nella semifinale di Monte Carlo. Grave errore dell’arbitro

    La sconfitta di Jannik Sinner a Monte-Carlo

    Nella semifinale di Monte-Carlo, Jannik Sinner ha subito una sconfitta che lo ha fatto mancare il passaggio alla finale. Questa è la sua seconda perdita nella stagione, dopo il match contro Alcaraz ad Indian Wells, e la quarta nelle ultime 44 partite disputate. Durante l’incontro con Tsitsipas, due eventi hanno influenzato il risultato della partita: una chiamata sbagliata da parte del giudice nel momento cruciale del terzo set e i crampi che hanno limitato le prestazioni di Jannik verso la fine del match.

    Prestazioni di Jannik Sinner a Monte-Carlo

    Dopo la partita, Jannik Sinner ha commentato l’accaduto, rassicurando che i crampi non sono indicativi di un problema serio e che ha giocato numerose partite fino alla semifinale in un Masters 1000. Ha sottolineato l’importanza di prendersi del tempo per recuperare al meglio e ha annunciato che il torneo di Madrid sarà un’occasione per prepararsi completamente in vista degli eventi di Roma e Parigi. Concentrando l’attenzione sul lavoro in palestra, Sinner punta a migliorare le sue prestazioni e a tornare al meglio della forma per le prossime sfide.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

    Leggi anche