domenica, Giugno 16, 2024

Sky – Buongiorno non escluso: il Napoli punta a prendere due difensori, Hermoso possibile

Il Napoli Scelto Alessandro Buongiorno per Rafforzare la Difesa

Il Napoli è attivamente impegnato nel rafforzamento della propria linea difensiva in vista della prossima stagione. Tra le opzioni principali, la società partenopea sta concentrando la propria attenzione su Alessandro Buongiorno. Nonostante le trattative avanzate, è stato confermato che Buongiorno rimane la prima scelta per la difesa azzurra.

Centrale Difensivo di Talento

Alessandro Buongiorno è riconosciuto per le sue capacità difensive e la sua solidità sul campo. Grazie alle sue prestazioni, il giovane talento è riuscito a diventare una figura chiave nel panorama calcistico italiano. Il Napoli crede fortemente che l’acquisizione di Buongiorno possa offrire una protezione aggiuntiva alla retroguardia, migliorando notevolmente il reparto difensivo.

Trattative in Corso con Mario Hermoso

Parallelamente alla trattativa per Buongiorno, il Napoli sta anche mantenendo dialoghi costanti con Mario Hermoso, difensore centrale dell’Atletico Madrid. Mario Hermoso sta per concludere il suo contratto con il club spagnolo, e il suo trasferimento a parametro zero è un’opportunità che il Napoli sta valutando con molta attenzione. L’esperienza e le abilità di Hermoso potrebbero rappresentare un’ottima aggiunta per la squadra azzurra.

Strategie di Mercato del Napoli

La scelta di puntare su Buongiorno e Hermoso mostra la strategia del Napoli di voler rafforzare la difesa con giocatori di qualità e esperienza. La combinazione di questi due calciatori potrebbe fornire una solida base difensiva, essenziale per affrontare le sfide della prossima stagione. Il club partenopeo è deciso a non lasciare nulla al caso, cercando di concludere nel migliore dei modi le trattative in corso.

Il Napoli continua a lavorare duramente per costruire una squadra competitiva, e con l’eventuale acquisto di questi due difensori di valore, la squadra potrebbe essere pronta per competere a livelli ancora più alti nel campionato e nelle competizioni europee.

Per approfondire l’argomento sulla fonte originale



Leggi anche