SPALLETTI: “Ripartiremo da zero, rientrare fra le prime quattro sarà difficilissimo”

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky Sport dove ha parlato della stagione appena trascorsa e del suo futuro in azzurro.

PUBBLICITA

 

“ABBIAMO TUTTI ASPETTATIVE ALTE”
“In questa città quello che può fare la differenza è la passione infinita per questi colori e l’ambizioni per fare cose importanti – spiega il tecnico -. Bisogna stare al gioco e prendersi le responsabilità che chiede la piazza, Napoli merita una squadra di livello come lo è già. Abbiamo tutti aspettative alte”.

“RIENTRARE TRA LE PRIME QUATTRO SARA’ DIFFICILISSIMO”
“L’anno scorso ci sono stati grandi partite, siamo stati in zona Champions dall’inizio alla fine – prosegue -. Fa male ripensare a certe gare, ma il percorso resta importante. Adesso tutti si aspettano una stagione simile ma ripartiremo alla pari e rientrare tra le prime quattro sarà difficilissimo”.

“NESSUNO VUOLE UN PORTIERE CHE NON SAPPIA GIOCARE CON I PIEDI”
“Caso portieri? L’uscita dal basso sarà il futuro, non il contrario – ha aggiunto -. Nessuno vuole un portiere che non sappia giocare con i piedi, dire il contrario è un messaggio sbagliato che si dà ai giovani. Per un gol preso da un errore con i piedi ne fai 10 cominciando bene l’azione”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Salvione: “Calzona è uno specializzato nel garantire ordine alla squadra”

Pasquale Salvione, coordinatore del Corriere dello Sport online, è intervenuto al programma radiofonico "1 Football Club", condotto da Luca Cerchione su 1 Station Radio.  Commentando le parole di Luciano Spalletti sulla diversità di personalità di De Laurentiis, Salvione sottolinea che la definizione di Folorunsho come una "belva" ha attirato la sua attenzione. Considera che il calciatore del Verona potrebbe essere un protagonista futuro per il Napoli. Riguardo al rapporto tra Spalletti e De Laurentiis, ammette...

Casale: “Il Napoli non è migliorato. Calzona deve dare un gioco produttivo in fase offensiva”

Pasquale Casale, allenatore ed ex calciatore del Napoli, è intervenuto su "1 Football Club", il programma radiofonico condotto da Luca Cerchione su 1 Station Radio. Il Napoli sembra aver adottato nuovi principi di gioco in Champions, con un atteggiamento meno timoroso e un baricentro più alto. Secondo lei, questo è l'approccio giusto per ritrovare la strada giusta? "C'è stato un miglioramento quando la squadra ha giocato in modo più disordinato, in stile Mazzarri". "I giocatori sembrano...