KOULIBALY nel mirino di JUVE e BARCELLONA: la strategia dei due club

Continuano a susseguirsi le voci sul futuro di Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli vicino alla scadenza di contratto (nel 2023) che in queste settimane conoscerà il suo futuro immediato.

PUBBLICITA

Il senegalese può restare per l’ultimo anno di contratto in azzurro, ma piace ancora a diversi top club europei. Su di lui c’è la Juventus, che secondo Tuttosport è disposta a mettere i soldi del riscatto di Demiral (l’Atalanta ha tempo fino a venerdì per esercitare l’opzione) per l’assalto al centrale già in questa sessione di mercato.

Sullo sfondo c’è sempre il Barcellona, ma Koulibaly non è più la prima scelta dei blaugrana: secondo Mundo Deportivo il tecnico Xavi ha infatti chiesto Koundé del Siviglia, a lungo accostato anche al Chelsea e corteggiato dal Newcastle. Il difensore ha già dato la totale disponibilità al trasferimento.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

I giornalisti spagnoli: Il Napoli sarà più forte al ritorno a Barcellona

Il giornalista Mario Gago, di Onda Cero, ha partecipato al programma "Solo per la maglia", trasmesso su Tele Club Italia e Netlike, per discutere della partita Napoli-Barcellona. Gago ha analizzato il modo in cui entrambe le squadre hanno affrontato il match. Nel corso della trasmissione, Gago ha sottolineato come il Barcellona abbia iniziato la partita con grande aggressività e pressing, mettendo in difficoltà il Napoli nei primi trenta minuti. Tuttavia, nonostante le occasioni create, i...

Osimhen pronto per Cagliari-Napoli

Solo una lieve alterazione. Victor Osimhen è il capocannoniere del Napoli in Serie A con 7 gol (in 13 partite) e in totale con 9 (in 19), pur avendo giocato 19 volte su 34. Va da sé che avere il centravanti nigeriano a disposizione è sicuramente un aspetto favorevole. E Francesco Calzona dovrebbe averlo. La conferma arriva anche dal Corriere dello Sport: "Un pochino di palestra, due sorrisi - in ottimismo - da spargere sulla compagnia e la...