NUOTO. Alla piscina Scandone la quinta edizione del Grand Prix Città di Napoli

Il nuoto torna grande protagonista alla piscina Scandone di Napoli, a tre anni dall’ultimo grande appuntamento.

PUBBLICITA

Va in scena la quinta edizione del Grand Prix Città di Napoli – trofeo Vecchio Amaro del Capo, in programma il prossimo sabato 28 e domenica 29 maggio. L’evento è organizzato dalla società Eventualmente Eventi & Comunicazione di Luciano Cotena con il patrocinio del Comune, del Coni Campania e del Comitato regionale della Fin.

Saranno più di mille gli atleti in gara. Si va da Nicolò Martinenghi (due medaglie di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo 2020) a Silvia Di Pietro (tre medaglie d’argento e quattro di bronzo mondiali in vasca corta e due argenti e tre bronzi agli Europei in vasca olimpica), quindi Alessandro Merissi (un argento e un bronzo alle Olimpiadi con le staffette), Elena Di Liddo (plurimedagliata ai mondiali in vasca corta e agli Europei), Matteo Rivolta (due ori mondiali in vasca corta e uno agli Europei) e Ilaria Bianchi (prima italiana ad avere vinto un mondiale in vasca corta nel 2012).


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Salernitana, Liverani: “Vincere la medicina migliore per accenderci. In questa fase servono tutti”

Fabio Liverani, tecnico della Salernitana, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match casalingo con il Monza: "Abbiamo concluso una settimana intensa di lavoro, cercando di approfondire la conoscenza tra di noi, un elemento fondamentale dato il poco tempo a disposizione. Alcuni giocatori hanno mostrato segnali positivi". "C'è spazio e tempo per tutti, ma è essenziale che i ragazzi dimostrino ogni giorno la volontà di guadagnarsi la maglia da titolare. Ogni settimana cercherò la...

Monza, Palladino: “La Salernitana è ancora viva e avrà voglia di riscatto”

Raffaele Palladino, allenatore del Monza, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida dei suoi contro la Salernitana: "Alla ripresa delle attività, abbiamo analizzato attentamente l'ultima partita, una pratica che seguiamo sistematicamente, indipendentemente dall'esito della partita, che sia una vittoria o una sconfitta". "Contro il Milan, abbiamo mostrato molte aspetti positivi e interpretato il match in modo eccellente. Tuttavia, ho sottolineato ai giocatori l'importanza di dare rilevanza anche alla sfida imminente con la Salernitana....