sabato, Aprile 13, 2024

NAPOLI NEWS

LEGGI ANCHE

De Laurentiis non molla: proverà di nuovo a convincere Hamsik a tornare

C’è un filo sottile ma indistruttibile che unisce Hamsik a Napoli. Città e squadra. E non è un caso che Calzona lo avrebbe voluto nel suo staff tecnico proprio come nella nazionale slovacca e che De Laurentiis non si sia ancora rassegnato all’idea di rimandare l’appuntamento: per il momento Marek non se la sente di lasciare la famiglia, i figli, la sua Academy e la Slovacchia. Ma domani, poi, chissà.

L’edizione odierna del Corriere dello Sport rivela che c’è un forte legame emotivo che tiene uniti Hamsik e Napoli. Nonostante la distanza fisica, il legame con la città e la squadra è così forte da non spezzarsi. Calzona, membro dello staff tecnico, avrebbe voluto Hamsik al suo fianco proprio come nella nazionale slovacca. De Laurentiis, il presidente del club, non si è ancora rassegnato all’idea di non avere Hamsik nuovamente in squadra. La separazione temporanea sembra dovuta alla sua famiglia, ai figli e all’Academy che ha fondato in Slovacchia.

Nonostante non si senta ancora pronto per tornare, non è escluso che in futuro possa avverarsi un ritorno di Hamsik a Napoli. La stretta connessione con la città e la squadra potrebbe spingere l’ex giocatore a fare ritorno e unirsi allo staff tecnico o alle attività dell’Academy. La decisione sembra ancora aperta e in bilico, ma il legame indissolubile tra Hamsik e Napoli potrebbe portare a una nuova unione nel futuro prossimo.

Fonte

LIVE NEWS