Di Napoli: “Mazzarri? Ha grandi qualità umane, tecniche e tattiche. E’ cambiata la mentalità”

Mazzarri: “Grandi qualità umane, tecniche e tattiche. La mentalità è cambiata”

PUBBLICITA

Arturo Di Napoli, ex calciatore, ha recentemente partecipato a una trasmissione su Radio Crc, esprimendo la sua opinione sul Napoli e sul suo allenatore, Walter Mazzarri. Secondo Di Napoli, Mazzarri possiede notevoli qualità umane, tecniche e tattiche, e ha intessuto un rapporto di empatia con la squadra che non è comune da trovare così rapidamente. Secondo lui, sebbene non sia possibile cambiare la condizione fisica in breve tempo, è evidente che la mentalità della squadra è già cambiata.

Di Napoli ha inoltre commentato sull’importanza della prossima partita del Napoli contro l’Inter, sottolineando che la sfida è più cruciale per i partenopei. Nonostante ciò, non esclude che il Napoli possa ancora competere per lo scudetto, a parte l’Inter.

Riguardo al giocatore Politano, Di Napoli ha evidenziato le sue similitudini con le sue caratteristiche da calciatore e ha espresso fiducia nella possibilità di miglioramento del giocatore con l’aiuto di Mazzarri, un allenatore capace di influenzare positivamente i suoi giocatori.

Queste considerazioni pongono l’attenzione su Walter Mazzarri e sul Napoli in vista della prossima partita e del prosieguo del campionato.


Le Notizie del giorno

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Taccola: “Napoli molto timido, il pareggio una manna dal cielo. Servirà di più al ritorno”

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Mirko Taccola, allenatore ed ex calciatore di Inter e Napoli: "Se il Napoli meritasse qualcosa in più contro il Barcellona? Ieri ho notato una squadra, almeno nei primi minuti, molto timida. Il pareggio, quindi, rappresenta quasi una manna dal cielo, che pone il Napoli nelle condizioni di poter competere, sebbene al ritorno sarà necessario un contributo...

Trotta: “Kvara? Reazione discutibile in un momento delicato. Non può permettersi questi atteggiamenti”

Ivano Trotta, allenatore ed ex calciatore del Napoli, ha parlato del momento degli azzurri a 1 Station Radio: "Napoli-Barcellona? Come era prevedibile, il nuovo allenatore non ha avuto un impatto immediato. Queste partite, a mio parere, si preparano quasi automaticamente. Il Napoli ha affrontato un Barcellona meno competitivo degli anni passati, e il rischio evidenziato nella prima mezz'ora è stato motivo di preoccupazione". "Ho notato errori piuttosto evidenti, e il presidente, pur assumendosi le...