Il CdS: “Napoli, con il Braga una notte da terrore. Eliminazione sarebbe un disastro”

Una notte da terrore. Il Napoli si gioca la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League contro il Braga con più di due risultati su tre a disposizione. Proprio per questo ma non solo, le possibili conseguenze di un’eliminazione dalla competizione rischiano di essere disastrose per la stagione.

PUBBLICITA

Secondo Il Corriere dello Sport, la sfida di martedì sera rappresenta un momento cruciale per il club partenopeo. L’accesso agli ottavi di finale non è solo un obiettivo sportivo ma ha anche un impatto positivo in termini finanziari e di autostima per la squadra. Tuttavia, in caso di eliminazione saremo di fronte ad un disastro.

La vittoria rappresenterebbe un importante impatto finanziario e morale per la squadra, rendendo anche i tifosi entusiasti. D’altro canto, una possibile eliminazione sarebbe catastrofica per una stagione deludente, che attualmente vede gli azzurri al sesto posto in classifica.

[Fonte: TuttoNapoli]


Le Notizie del giorno

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Taccola: “Napoli molto timido, il pareggio una manna dal cielo. Servirà di più al ritorno”

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Mirko Taccola, allenatore ed ex calciatore di Inter e Napoli: "Se il Napoli meritasse qualcosa in più contro il Barcellona? Ieri ho notato una squadra, almeno nei primi minuti, molto timida. Il pareggio, quindi, rappresenta quasi una manna dal cielo, che pone il Napoli nelle condizioni di poter competere, sebbene al ritorno sarà necessario un contributo...

Trotta: “Kvara? Reazione discutibile in un momento delicato. Non può permettersi questi atteggiamenti”

Ivano Trotta, allenatore ed ex calciatore del Napoli, ha parlato del momento degli azzurri a 1 Station Radio: "Napoli-Barcellona? Come era prevedibile, il nuovo allenatore non ha avuto un impatto immediato. Queste partite, a mio parere, si preparano quasi automaticamente. Il Napoli ha affrontato un Barcellona meno competitivo degli anni passati, e il rischio evidenziato nella prima mezz'ora è stato motivo di preoccupazione". "Ho notato errori piuttosto evidenti, e il presidente, pur assumendosi le...