sabato, Giugno 15, 2024

8 reti in 592 minuti: tocca al Cholito Simeone e Napoli-Milan è la sua partita

Uo che ha quella media (otto reti in 592′, segnando sia in campionato, che in Champions, che in Coppa Italia) non può impressionarsi

Tocca al Cholito sostituire Victor Osimhen. Il Corriere dello Sport quest’oggi sottolinea che “il viaggio in Argentina è stato stancante, vabbè, ma la sete di calcio non è stata placata, perché Scaloni gli ha concesso solo l’emozione della panchina; e poi Raspadori è appena rientrato, dopo un infortunio che lo ha fermato il 12 febbraio e dunque gli è costato una quarantina di giorni d’allenamento a ritmo intenso”

Simeone non è soltanto quello di San Siro: “A Cremona la partita la cambiò lui, entrando dalla panchina; con la Roma, girone di ritorno, l’ha decisa sempre lui, minuto 86, esaltandosi in quei 14′ sufficienti a dimostrare la sua vocazione da attaccante. E poi uno che ha quella media (otto reti in 592′, segnando sia in campionato, che in Champions,…

Continua a leggere



Leggi anche