venerdì, Maggio 24, 2024

NAPOLI NEWS

LEGGI ANCHE

Calciatore dell’AVELLINO rapinato della tuta, GHIRELLI: “Atto criminale”

    Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha espresso la sua ferma condanna su quanto avvenuto il 4 maggio scorso ad Avellino dove un calciatore dei biancoverdi è stato rapinato.

    E’ accaduto dopo la gara interna contro il Foggia, terminato con la sconfitta dei campani. Dopo un primo tentativo della tifoseria organizzata di contestare i calciatori all’uscita dello stadio, un gruppo di ultras ha seguito e quindi fermato in strada un calciatore dell’Avellino (il giovane Micovschi, 23 anni) mentre questi si trovava a bordo della sua auto. I supporter hanno minacciato e quindi rapinato quest’ultimo della tuta ufficiale del club poiché ritenuto “indegno” di indossarla. Una scena ripresa anche dalle telecamere della Polizia di Stato.

    “I fatti criminali compiuti contro i calciatori dell’Avellino chiedono una condanna senza se e senza ma e, contemporaneamente, si auspica che la giustizia ordinaria e quella sportiva accertino cosa si è fatto e chi ha compiuto tali atti – dice Ghirelli -. Vogliamo giustizia per atti disonorevoli che colpiscono la dignità umana”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

    Leggi anche