BAGNI a Radio Marte: “Lo SCUDETTO non è un sogno, si può realizzare”

Salvatore Bagni, storico centrocampista del Napoli, è intervenuto oggi al programma “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma per parlare del successo degli azzurri contro il Venezia e della corsa Scudetto.

Penso che tutti dovrebbero capire che nelle difficoltà siamo stati eccezionali, e che ora recupereremo altri giocatori forti – ha detto -. Spalletti ha detto che ce la giochiamo con tutti, sono d’accordo. Scudetto? Non è un sogno, si può realizzare. L’Inter è una squadra battibile come tutte quelle di questo campionato. Gioca bene ma subisce anche tanti gol, quelli che non subiamo noi. Hanno battuto il Venezia solo al 90′, noi invece, nonostante loro avessero recuperato tanti giocatori, non gli abbiamo lasciato opportunità“.

Osimhen? Attaccante fisico, decisivo: ieri ha segnato un gol che valeva tre punti. Un gol da grande atleta, che ragiona – insiste -. Koulibaly? Ieri per festeggiarlo mi sono fatto male, ho battuto la testa su una porta. Gli chiederò i danni! Lobotka? Ieri sembrava Xavi, è un giocatore incredibile. Non so se ora che rientrerà Anguissa si riprenderà il posto da titolare, è dura scegliere“.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS