BoboTv chiude, Vieri difende la decisione: “Non per soldi, ma per giusta evoluzione. Chi critica è un maiale”

BoboTv chiude: Vieri difende la decisione di evolversi

PUBBLICITA

La BoboTv, storico gruppo formato da Nicola Ventola, Lele Adani, Christian Vieri e Antonio Cassano, si è sciolta. In un’intervista a Striscia la notizia, Valerio Staffelli consegnerà a Christian Vieri il Tapiro d’oro, simbolo delle polemiche scatenate. Vieri difende la decisione di chiudere la BoboTv, sottolineando che non si trattava di motivi economici, ma di una giusta evoluzione. Chiunque criticasse questa scelta viene definito “un maiale”.

Il commento di Vieri sulla decisione di chiudere la BoboTv

Vieri, intervistato da Staffelli, respinge le voci secondo cui avrebbe cercato di prendere il controllo della BoboTv. Afferma che certe questioni rimangono private e che non ha senso rispondere a tali accuse. Afferma inoltre che dopo alcuni anni era giusto fare un cambiamento, che è una parte della vita.

Le dichiarazioni di Vieri sul presunto quinto uomo

Quando gli viene chiesto del presunto quinto uomo che Cassano aveva menzionato, Vieri risponde che non sa nemmeno di chi si tratti. Smentisce anche l’accusa secondo cui avrebbe voluto realizzare spettacoli teatrali e criticare coloro che hanno sostenuto che la motivazione era economica, definendoli “falliti”.

La decisione di chiudere la BoboTv è stata presa per evolversi ed è stata difesa da Vieri. La discussione completa sarà trasmessa su Striscia la notizia.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Osimhen pronto per Cagliari-Napoli

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Spalletti al vetriolo: “Quale De Laurentiis ha parlato? Ce ne sono 4 o 5 in giro”

Il ricordo strappalacrime: un bambino tifoso del Napoli lo ha abbracciato piangendo allo stadio di Milano

Nel Napoli di Calzona rientra anche Zielinski

a Con un approccio improntato sull'ottimismo, il Napoli Calcio, guidato dall'allenatore Calzona, si appresta a vivere una settimana intensa con l'impegno di ben tre partite, iniziando dal campo di Cagliari. La gestione della rosa sarà chiave per affrontare il fitto calendario, ancora di più in considerazione delle voci ottimistiche provenienti dall'infermeria. Il concetto di turnover emerge come una strategia fondamentale per mantenere la squadra fresca e dare spazio a tutti gli elementi del gruppo. Fiducia nei Confronti...