lunedì, Giugno 24, 2024

Caso PLUSVALENZE, prosciolti tutti i club e dirigenti coinvolti

Scagionati club e dirigenti coinvolti nel caso plusvalenze
La prima sentenza emessa nel processo sportivo sul caso plusvalenze ha visto il Tribunale Federale Nazionale assolvere tutte le società, dirigenti e amministratori dei club coinvolti nel deferimento della Procura Federale. Le motivazioni della decisione verranno rese note nei prossimi giorni.

La decisione è stata presa in seguito al provvedimento adottato nei confronti di Juventus, Sampdoria, Napoli, Pro Vercelli, Genoa, Parma, Pisa, Empoli, Chievo Verona, Novara e Pescara. Inoltre, erano stati segnalati 61 dirigenti, con la procura della FIGC che aveva richiesto un anno di inibizione per Andrea Agnelli, 11 mesi e 5 giorni per Aurelio De Laurentiis, insieme a condanne per Massimo Ferrero ed Enrico Preziosi.



Leggi anche