Caso VLAHOVIC, interrogazione di Fdi sulla presunta violazione dell’isolamento

Il capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale della Toscana, Francesco Torselli, ha presentato un’interrogazione in merito alla presunta violazione dell’isolamento Covid da parte del calciatore Dusan VLAHOVIC.

Secondo quanto riportato dalla Tgr Toscana, l’attaccante serbo rischierebbe una denuncia penale da parte dell’Asl Toscana Centro per aver violato il provvedimento di isolamento comminatogli dopo essere risultato positivo a un tampone rapido lo scorso venerdì. In base alle regole vigenti, è indispensabile attendere almeno sette giorni dell’accertata positività, prima di poter svolgere un successivo tampone e, se negativo, mettere fine all’isolamento. Il serbo invece, già al sesto giorno si sarebbe recato a Torino per svolgere le visite mediche con la sua nuova squadra.

Nell’interrogazione, Torselli ha chiesto se la Asl Toscana Centro ha concesso deroghe speciali a Dusan VLAHOVIC o se il calciatore avrebbe invece palesemente violato le regole alle quali devono attenersi ogni giorno migliaia di italiani. "Se ci sono delle regole – dichiara Torselli – queste non valgono solo per i lavoratori, gli studenti o i genitori dei bimbi che impazziscono tra normative, circolari e protocolli , ma anche per il signor Dusan VLAHOVIC".

Dusan VLAHOVIC ha pubblicato su Instagram la prima storia da giocatore della Juventus e l’ha dedicata ai ringraziamenti per il saluto che questa mattina gli ha rivolto Leonardo Bonucci al JMedical. Un semplice "Grazie" con l’aggiunta di due cuori, uno bianco e uno nero, che sono l’inizio della sua avventura alla Juve.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS