CHELSEA in vendita, il magnate svizzero WYSS: “ABRAMOVICH mi ha offerto il club”

Il futuro del Chelsea è un rebus: la scoppio della guerra tra Russia e Ucraina ha costretto Roman Abramovich, uno dei più stretti amici e consigliere di Putin, a cedere il club.

Nelle ultime ore il magnate svizzero Hansjorg Wyss ha rivelato di aver ricevuto un’offerta dall’ex patron dei Blues per prelevare la società campione d’Europa in carica: “Mi prendo quattro o cinque giorni di riflessione, per ora le richieste sono troppo alte – ha rivelato al quotidiano ‘Blick’ -. Il Chelsea deve ad Abramovich oltre 2 miliardi di sterline: prelevare il club vorrebbe dire risarcirlo”.

“Vuole sbarazzarsi del Chelsea in fretta – ha aggiunto Wyss -. Come tutti gli oligarchi russi è in preda al panico. In ogni caso non agirei da solo ma con una cordata di sei o sette investitori”.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS