ERIKSEN torna in campo: “Voglio dimostrare di essere ancora un calciatore”

La notizia del suo ritorno in campo è stata sicuramente una delle più belle di questo mese di gennaio. Christian Eriksen prenderà presto il suo posto nella formazione titolare del Brentford, squadra con la quale ha firmato il suo primo contratto da professionista dopo l’arresto cardiaco accusato con la sua Danimarca nella partita di Euro 2020 contro la Finlandia dello scorso giugno.

Il centrocampista ex Inter ha parlato ai canali sociali del club londinese: “Ho capito cosa mi era successo qualche giorno dopo l’episodio – ha spiegato -. Ma ho sempre avuto la convinzione di poter tornare a giocare a calcio. Ho fatto tanti test in questi mesi e tutto è andato come speravo. Il cuore ha reagito bene, sono stato paziente e mi sono fidato del mio allenatore e dei consigli dei medici. L’obiettivo era quello di tornare alla normalità“.

Voglio dimostrare di essere ancora un calciatore come gli altri – ha proseguito -. Devo tornare ancora in condizione, è vero, mi mancano un po’ di velocità ed il tocco, ma mi sento bene. E’ stato il periodo della mia carriera più lungo senza giocare a calcio. E’ stato molto difficile ma pian piano sono tornato a fare tutte le cose che facevo prima“.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS