Giordano: “FABIAN RUIZ? Difficile non innamorarsi di lui”

Napoli è sempre più innamorata di Fabian Ruiz. Un sentimento sempre più chiaro anche nelle parole di Antonio Giordano, giornalista intervenuto oggi a Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live”.

“Il gesto tecnico contro la Lazio mi ha scaldato, ha fatto una prodezza straordinaria – ha detto -. Dal replay dal basso si vede quasi la palla che sta per uscire, poi fa un giro largo ed entra. Fabian è un giocatore troppo pieno di calcio: un centrocampo con lui, Zielinski e Milinkovic-Savic sarebbe una delle cose più belle al mondo”.

Mercato? Il gruppo sta invecchiando, qualcuno può partire – prosegue -. Andranno fatte delle scelte, questo può essere l’anno zero. Sicuramente andrà via Insigne, forse Mertens, Ospina e Ghoulam e siamo già a quattro. Andranno verificate le posizioni di giocatori come Juan Jesus, Anguissa e Tuanzebe nonché quella di Fabian, che ha tanto mercato. Ma il tutto andrà fatto senza catastrofismi”.

Scudetto? Chiaro che fa una differenza emozionale vincerla o meno, ma in ogni caso questo può essere l’anno zero – insiste -. De Laurentiis che non vuole vincere? Retropensieri nei quali mi perdo, perché bisogna cercare qualcosa che non c’è? Cori razzisti dei tifosi della Lazio? Purtroppo tutto è possibile, non ci rendiamo conto delle belve che si nascondono accanto a noi”.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS