NAPOLI NEWS

LEGGI ANCHE

Iannicelli: ”Napoli sconfitto, ho notato un evento significativo poco prima della fine del primo tempo”

Iannicelli ha commentato la sconfitta del Napoli contro la Lazio, focalizzandosi su un momento che molte persone non hanno notato alla fine del primo tempo.

Parlando a ‘Campania Sport’ su Canale 21, il giornalista Peppe Iannicelli ha espresso la sua opinione sulla prima sconfitta del Napoli in campionato contro la squadra di Maurizio Sarri: “Nel primo tempo ho osservato una mancanza di aggressività, come aveva già sottolineato Garcia durante la conferenza stampa. Non ho visto quella determinazione nel primo tempo, quando il Napoli arrivava facilmente in zona tiro e poi si limitava a palleggiare”. Ha sottolineato Iannicelli nel corso dell’intervento su Canale 21.

Inoltre, ha evidenziato: “Una cosa che mi ha colpito molto è successa pochi secondi prima della fine del primo tempo, non so se l’avete notata, Anguissa, con la palla al limite dell’area, anziché tirare ha passato ai giocatori esterni quando il tempo già era scaduto”.

“Penso che il Napoli debba lavorare molto su questo aspetto per ritrovare la mentalità vincente che ha reso la squadra grande l’anno scorso e che, secondo me, farà emergere il Napoli di quest’anno come protagonista. Non penso che la sconfitta contro la Lazio cambi il quadro generale, il Napoli rimane il favorito per lo scudetto, ma è un campanello di allarme”. ha concluso Iannicelli.

Fonte


Leggi anche