lunedì, Aprile 15, 2024

NAPOLI NEWS

LEGGI ANCHE

Il futuro di Riccardo Calafiori: interesse da Tottenham, Napoli e Juventus


Riccardo Calafiori, un talentuoso difensore sul mercato

Riccardo Calafiori, giovane talento della difesa italiana, è al centro dell’interesse di diverse squadre di calcio di alto livello, tra cui Tottenham, Napoli e Juventus. Il suo passato alla Roma lo ha reso un giocatore ambito sul mercato internazionale. Il Bologna, attuale squadra di Calafiori, potrebbe garantirsi una cospicua somma dalla sua cessione durante il prossimo calciomercato estivo.

Il Basilea beneficia del 40% del trasferimento

Secondo quanto riportato da fonti affidabili, il 40% del ricavato della vendita di Calafiori andrà al Basilea, club svizzero in cui il difensore ha militato prima del suo ritorno in Italia. Questo accordo pone una pressione aggiuntiva sulla necessità di ottenere un’offerta significativa per il giocatore, essenziale per bilanciare il rendiconto finanziario del Bologna e garantire un contributo al Basilea.

Le ambizioni europee del Bologna e la possibile partenza di Calafiori

Il Bologna, impegnato in competizioni di alto livello come la Champions League o l’Europa League, potrebbe dover fare i conti con la possibilità di privarsi di uno dei suoi migliori talenti difensivi. La squadra guidata da Thiago Motta potrebbe essere costretta a rinunciare a Calafiori, un giocatore che ha dimostrato di essere un pilastro fondamentale per il reparto difensivo.

L’importanza di una cessione redditizia per il Bologna

La possibile cessione di Calafiori rappresenterebbe per il Bologna un’opportunità di generare entrate significative. La dirigenza del club è consapevole che offerte importanti potrebbero giungere nel corso della sessione estiva di calciomercato. Ogni decisione riguardante il futuro del giocatore sarà fondamentale per massimizzare i profitti e garantire un ritorno economico ottimale dalla vendita di questo talento italiano.

Sport Napoli è presente anche sul servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

LIVE NEWS