ITALIA, MANCINI ai saluti? Il tandem CANNAVARO-LIPPI in pole

Cinque anni dopo la notte di San Siro contro la Svezia, l’Italia del calcio è ripiombata nell’incubo: niente Mondiale, per la seconda edizione di fila. Il ko arrivato ieri in extremis contro la Macedonia del Nord ha mandato all’inferno gli azzurri pochi mesi dopo l’impresa di Wembley, che aveva consegnato l’Europeo ai ragazzi di Mancini. Ora sul futuro del ct e del suo staff piovono dubbi e incertezze.

Mancini, per ora, prende tempo: chiare le sue intenzioni di riflettere come detto nella conferenza post-partita. Dopo un fallimento così grave non sono da escludere le dimissioni, anche se il presidente della Figc Gravina è convinto di voler proseguire con il ct anche per i prossimi anni, visto il contratto recentemente rinnovato fino al 2026. Occhi puntati, dunque, alla sfida amichevole contro la Turchia in programma martedì, al termine della quale potrebbero esserci novità importanti sul futuro della Nazionale.

Quali sarebbero, eventualmente, i potenziali candidati per la panchina azzurra? Nelle ultime ore a prendere la scena è l’ipotesi di un tandem formato da Cannavaro e Lippi, simboli dell’ultima Italia campione del Mondo nel 2006. La suggestione che vedrebbe l’ex difensore di Juve e Napoli allenatore degli azzurri è tra l’altro la più quotata sui siti di scommesse dai bookmakers in caso di dimissioni di Mancini.

Altra soluzione potrebbe essere quella di ragionare su tecnici più esperti, veterani del settore. Ecco che spunta il nome di Carlo Ancelotti, ora al Real Madrid che sta dominando la Liga e che si trova ai quarti di finale di Champions. I Blancos sono intenzionati a trattenere il tecnico di Reggiolo, ma in caso di rottura la Figc farebbe un tentativo per convincerlo. Attenzione anche a Maurizio Sarri: l’esperienza con la Lazio e con Lotito non è mai decollata e l’allenatore potrebbe salutare a fine stagione. A quel punto l’ex Napoli diventerebbe un candidato validissimo per la panchina azzurra.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS