Inchiesta JUVE, anche GRAVINA in Procura: colloquio durato un’ora

Prosegue l’inchiesta della Procura di Torino sul presunto “falso in bilancio” della Juventus. Nella giornata di oggi Gabriele Gravina, presidente della Figc, è stato convocato per un’audizione davanti ai pm.

Il colloquio con Gravina si è tenuto a Roma, nei locali del Comando della polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza ed è durato poco più di un’ora. Obiettivo dei pm era raccogliere informazione sui meccanismi del sistema calcio: focus sulle “manovre stipendi” e soprattutto sulle quattro mensilità rinunciate nel corso della prima ondata della pandemia da Covid nel marzo 2020.

Quella di Gravina non è l’ultima audizione in Procura prevista. Molto utili, secondo i pm, sono state quelle di Mario Tenore, commercialista di Aaron Ramsey, e Veronique Rabiot, madre e agente di Adrien Rabiot. Nei prossimi giorni sarà convocato anche Maurizio Sarri, allenatore della Juve nel periodo di riferimento.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS