sabato, Aprile 20, 2024

NAPOLI NEWS

LEGGI ANCHE

La Salernitana si aggiudica il match salvezza a Verona

La Salernitana batte il Verona nel delicato scontro salvezza della 18ma giornata di Serie A, centrando la seconda vittoria da inizio stagione.

Al Bentegodi finisce 1-0 per i campani grazie al primo sigillo italiano del franco-ciadiano Tchaouna, arrivato al 48mo: la squadra di Pippo Inzaghi sale a 12 punti ma resta in fondo alla classifica, accorciando pero’ sensibilmente sulla zona salvezza, mentre gli uomini di Baroni, proprio al quartultimo posto della graduatoria, restano fermi a quota 14.

In un primo tempo combattuto e tutto sommato equilibrato, sono gli ospiti a fare la partita creando diverse potenziali occasioni interessanti: al 13′ Mazzocchi ci prova con un destro da fuori terminato a lato, mentre al 19′ Tchaouna fallisce un colpo di testa da posizione invitante su cross da destra di Candreva.

I campani tornano a rendersi molto pericolosi a ridosso dell’intervallo e, stavolta, serve un provvidenziale Montipo’ a negare il vantaggio prima a Simy e successivamente a Kastanos. A inizio ripresa la Salernitana continua a premere e trova il meritato 1-0 con Tchaouna, il cui destro in diagonale da fuori area stavolta e’ letale per il portiere scaligero.

Il Verona prova a scuotersi e al 65′ sfiora il pareggio con Ngonge, che colpisce di prima intenzione sulla sponda aerea di Djuric mettendo a lato da ottima posizione. Nel finale la squadra di Baroni carica a testa a caccia del disperato pareggio, ma gli ospiti si difendono con le unghie e con i denti fallendo anche il possibile raddoppio in contropiede con Coulibaly.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Sport Napoli è presente anche sul servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

LIVE NEWS