NAPOLI, l’undici per l’ATALANTA: altra panchina per ZIELINSKI?

Rush finale per il Napoli e le sue rivali nella corsa per lo Scudetto. Otto partite al termine, tre (o quattro) squadre ancora in lizza per il titolo. Toccherà prima agli azzurri: appuntamento oggi, alle ore 15, al Gewiss Stadium di Bergamo contro l’Atalanta.

Tema della vigilia sono state le tante assenze con le quali mister Spalletti ha dovuto fare i conti: out Di Lorenzo (infortunio), Osimhen e Rrahmani (squalificati). In difesa il tecnico di Certaldo dovrebbe dunque lanciare Zanoli dal 1′ con Koulibaly e Juan Jesus a difesa della porta di Ospina. A centrocampo il dubbio più grande: sarà 4-3-3 con Anguissa, Lobotka e Fabian o si troverà lo spazio per Zielinski, carico dal gol che ha portato al Mondiale la sua Polonia in settimana? In tal caso si tornerebbe al 4-2-3-1 con il numero 20 sulla trequarti e, presumibilmente, Fabian e Lobotka sulla mediana. In attacco nessun dubbio: con Lozano appena rientrato dal Messico spazio a Politano e Insigne. Sarà Mertens a sostituire Osimhen nel ruolo di unica punta.

Qualche assente di lusso anche per l’Atalanta: da un Ilicic ormai sempre più fuori dal progetto a Toloi, infortunato. A sorpresa, dopo quasi due mesi, torna Duvan Zapata: il colombiano potrebbe giocare qualche minuto dalla panchina. Pochi i dubbi per Gasperini: difesa a tre davanti a Musso con Djimsiti, Demiral e Palomino. Centrocampo con De Roon e Freuler al centro e HateboerZappacosta esterni. Unico dubbio davanti: a supporto di Koopmeiners e Malinovskyi ci sarà uno tra Boga e Muriel.

PROBABILI FORMAZIONI
ATALANTA (3-4-2-1):
Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Zappacosta; Koopmeiners, Malinovskyi; Muriel
NAPOLI (4-3-3): Ospina; Zanoli, Koulibaly, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Fabian Ruiz; Politano, Mertens, Insigne

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS