NAPOLI, prove di attacco per l’INTER: OSIMHEN il leader, MERTENS il jolly

A Napoli è una settimana di grande attesa per la sfida che potrebbe contare tanto nella corsa Scudetto. Al Maradona, che va verso il tutto esaurito, arriva l’Inter capolista: appuntamento a sabato, ore 18, per una serata dalle grandi emozioni.

Giorni di preparazione a Castel Volturno per Luciano Spalletti e i suoi. Il tecnico è orientato verso la conferma a grandi linee la formazione che ha espugnato Venezia. Un cambio sicuro ci sarà, e riguarderà la difesa: ci sarà Koulibaly, tornato in Italia fresco di vittoria in Coppa d’Africa con il suo Senegal. Con lui Anguissa, che però dovrebbe partire dalla panchina per far spazio a Lobotka e Fabian Ruiz.

A tre giorni dalla sfida, però, non mancano i ballottaggi. Chi non è in dubbio è Osimhen, sicuramente titolare nel ruolo di punta. Solo conferme per lui dopo il gran gol di testa segnato al “Penzo”. Il numero 9 vuole ora far tornare a gioire il Maradona, dove un suo gol manca dal 21 ottobre scorso, in Europa League contro lo Spartak Mosca.

Nel tridente alle sue spalle ci saranno sicuramente Insigne e Zielinski, mentre resta l’incognita a destra. Il titolare sarebbe Politano, ma Spalletti non vuole fare scelte banali. Ecco perché resta viva l’ipotesi Elmas, che ha già giocato in quella posizione diverse volte in stagione. Poi c’è il “jolly” Mertens, che con il rientro di Osimhen diventa una carta importante a partita in corso. Occhio, però: non è da escludere la mossa a sorpresa del belga dal 1′, magari alle spalle del nigeriano nel ruolo di trequartista.

Scelte che, inevitabilmente, il tecnico di Certaldo studierà nei prossimi giorni. Intanto giornata di allenamento regolare al Konami Center: torello e partita a campo ridotto, poi circuito di forza, tecnica e lavoro tattico. Gli unici due assenti sono ancora Tuanzebe, in palestra, e Lozano, rientrato a Napoli in attesa di nuove valutazioni dello staff medico.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS