Il messaggio del NAPOLI in tutte le lingue del mondo: “Fermate la guerra”

Il Napoli a sostegno dell’Ucraina. Dopo l’iniziativa benefica delle magliette all’asta annunciata ieri, il club partenopeo ha diffuso un messaggio sui propri social in tutte le lingue del mondo: “Fermate la guerra”.

PUBBLICITA

“Viviamo un momento pericoloso e drammatico e noi con tutto il nostro seguito dobbiamo lanciare un messaggio di pace – si legge nella nota -. Può servire ad alimentare la consapevolezza di quanto stia accadendo. Nella speranza che dal male trionfi presto il bene”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Calzona proverà a schierare Zielinski?

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Napoli, le ultime verso Cagliari: Zielinski da valutare. E Osimhen…

Victor Osimhen è attualmente affetto da influenza, mettendo a rischio la sua partecipazione nella partita del Napoli in trasferta a Cagliari domenica prossima. L'attaccante azzurro non ha partecipato all'allenamento sul campo oggi, optando invece per un lavoro personalizzato in palestra, a seguito di leggeri sintomi rilevati nella giornata precedente. Nei prossimi giorni si valuterà lo stato di salute del bomber nigeriano, tornato in campo mercoledì al Maradona dopo una pausa di due mesi per...

Garics: “Napoli? Non raggiungere nemmeno l’Europa League sarebbe un fallimento enorme”

Gyorgy Garics, allenatore ed ex calciatore, tra le altre, di Napoli e Atalanta, è intervenuto a 1 Station Radio: "La sfida tra Napoli e Cagliari evoca la magia della maglia azzurra, già prestigiosa ai miei tempi e ancor più acclamata negli anni successivi. Superare un avversario di calibro come il Napoli diventa un interessante obiettivo. A Cagliari si percepisce un'atmosfera unica, un attaccamento speciale alla maglia, e affrontare gli azzurri rappresenta sempre un'opportunità straordinaria." "Il...