Il Napoli insegue Zirkzee, ma con una differenza rispetto a Osimhen

Il Napoli è interessato al talentuoso attaccante olandese Joshua Zirkzee, ma c’è una differenza fondamentale rispetto all’approccio al mercato adottato per Victor Osimhen.

PUBBLICITA

Attualmente, non sembra esserci un accordo per il rinnovo di Osimhen e il Napoli si sta attivando alla ricerca di un nuovo attaccante che possa sostituirlo in caso di sua partenza. L’attenzione sembra essere concentrata su Joshua Zirkzee, che sta facendo faville in questa stagione.

Zirkzee è un calciatore olandese che ha iniziato la sua carriera nella scuola del Bayern Monaco. In seguito, è stato ceduto in prestito al Parma e successivamente all’Anderlecht prima di trasferirsi definitivamente al Bologna.

Con la maglia dei felsinei, sta dimostrando le sue grandi qualità e potenzialità. Tuttavia, il Bayern Monaco ha il diritto di ricomprarlo, il che significa che il Napoli non ha la priorità nella sua eventuale trattativa.

Nonostante le similitudini di ruolo con Osimhen, Zirkzee ha caratteristiche leggermente diverse. L’olandese tende a partecipare maggiormente al gioco anziché attaccare la profondità come fa il nigeriano.

Ha una visione di gioco più ampia, ma al momento non è altrettanto preciso in fase di conclusione. Tuttavia, la giovane età di Zirkzee gli consente di avere tempo per perfezionare le sue doti da goleador.

Il Napoli ha quindi individuato Joshua Zirkzee come possibile sostituto di Osimhen, ma dovrà confrontarsi con le altre squadre interessate e con il Bayern Monaco che ha la possibilità di ricomprarlo.

Sarà interessante vedere come si svilupperanno gli sviluppi di questa trattativa e se il Napoli riuscirà a assicurarsi le prestazioni di questo giovane promettente attaccante olandese.

Fonte


Le Notizie del giorno

Osimhen pronto per Cagliari-Napoli

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Spalletti al vetriolo: “Quale De Laurentiis ha parlato? Ce ne sono 4 o 5 in giro”

Il ricordo strappalacrime: un bambino tifoso del Napoli lo ha abbracciato piangendo allo stadio di Milano

Nel Napoli di Calzona rientra anche Zielinski

a Con un approccio improntato sull'ottimismo, il Napoli Calcio, guidato dall'allenatore Calzona, si appresta a vivere una settimana intensa con l'impegno di ben tre partite, iniziando dal campo di Cagliari. La gestione della rosa sarà chiave per affrontare il fitto calendario, ancora di più in considerazione delle voci ottimistiche provenienti dall'infermeria. Il concetto di turnover emerge come una strategia fondamentale per mantenere la squadra fresca e dare spazio a tutti gli elementi del gruppo. Fiducia nei Confronti...