Gli inglesi Neville e Keane: “Abbiamo giocato contro squadre italiane non pulite”

In una recenta intervista rilasciata nel programma “The Overlap” trasmesso su YouTube, le due leggende del Manchester United, Gary Neville e Roy Keane, non hanno risparmiato dure critiche nei confronti dei club italiani di calcio.

PUBBLICITA

Nel programma, i due ex calciatori hanno raccontato alcuni episodi che li hanno portati a sospettare l’uso di sostanze dopanti da parte di alcune squadre di Serie A che hanno affrontato in campo: “Penso che ci siano state alcune squadre contro cui abbiamo giocato che non erano pulite, lo abbiamo detto in quel momento. Non posso fare nomi di squadre o di giocatori, ma guardando a quel che è successo dopo nel ciclismo e con i medici, mi dispiace. Eravamo in forma, ma sono uscito dal campo contro una squadra italiana che ero distrutto e ho pensato che qualcosa non andava. Non voglio che sia una scusa, ma qualcosa non andava” ha dichiarato Gary Neville.

In tono simile, anche Roy Keane ha rilasciato dichiarazioni allarmanti: “Quando affrontavamo certe squadre uscivi distrutto. Ma contro un paio di squadre italiane guardavo le facce dei giocatori e sembrava che non avessero giocato la partita”.

Keane ha poi aggiunto che altre squadre, per la loro qualità tecnica, lo hanno fatto dubitare della propria abilità: “Generalmente erano il Real Madrid o il Barcellona, nessun’altra squadra mi ha fatto dubitare di essere abbastanza bravo. Una volta a Barcellona penso di aver toccato palla quattro o cinque volte, ma nel riscaldamento. Non riuscivamo proprio ad avvicinarci a loro. Perdemmo 4-0 e ci ritenevamo pure fortunati”.

Rispetto a tali dichiarazioni, Paolo Ziliani ha commentato su Twitter: “E’ aperto il concorso: ‘Indovina la squadra dopata di cui parlano Gary Neville e Roy Keane’. Mentre i media italiani si stracciano le vesti e parlano di accuse shock cadute dal cielo, un piccolo ripasso a fatti e processi accaduti a fine anni 90 e inizio 2000 e una sbirciatina agli archivi dell’UEFA offrirebbero chiari indizi e facili spiegazioni”.

Fonte


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Osimhen pronto per Cagliari-Napoli

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Spalletti al vetriolo: “Quale De Laurentiis ha parlato? Ce ne sono 4 o 5 in giro”

Il ricordo strappalacrime: un bambino tifoso del Napoli lo ha abbracciato piangendo allo stadio di Milano

Nel Napoli di Calzona rientra anche Zielinski

a Con un approccio improntato sull'ottimismo, il Napoli Calcio, guidato dall'allenatore Calzona, si appresta a vivere una settimana intensa con l'impegno di ben tre partite, iniziando dal campo di Cagliari. La gestione della rosa sarà chiave per affrontare il fitto calendario, ancora di più in considerazione delle voci ottimistiche provenienti dall'infermeria. Il concetto di turnover emerge come una strategia fondamentale per mantenere la squadra fresca e dare spazio a tutti gli elementi del gruppo. Fiducia nei Confronti...