sabato, Giugno 15, 2024

PECCI: “Napoli, quanti rimpianti. Spalletti? Da rivedere rapporto con Mertens”

Eraldo Pecci, ex calciatore, ha parlato del rush finale del campionato e della stagione del Napoli ai microfoni di Radio Marte, nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma.

“Per il Napoli questo sarà un anno ricco di rimpianti perché molte squadre potevano vincere lo Scudetto – ha detto -. Non c’erano squadre più forti e gli azzurri hanno perso troppi punti con squadre di meta classifica, non approfittando degli stop identici di Milan e Inter“.

Spalletti? Ha lavorato bene ma è da rivedere il rapporto con Mertens ha aggiunto Pecci -. Il belga, quando ha giocato, è sempre stato decisivo”.

Infine una battuta sulla lotta Scudetto: “Il Milan è lì perché se lo merita, Maldini ha fatto un gran lavoro. I rossoneri hanno anche avuto la fortuna di trovare un giocatore come Kalulu, cosa che fa capire la loro grande organizzazione. La Juve? È anomalo vederli contenti per due quarti posti di fila, tutte le squadre devono partire con l’idea di poter vincere il campionato”.



Leggi anche