”Solo Szczesny avrebbe le qualità per rimpiazzare Meret nel Napoli”

Il solo Szczesny avrebbe le qualità per rimpiazzare Meret nel Napoli

PUBBLICITA

L’estreno difensore polacco fa la differenza nella Juventus: è l’unico, a sentire Luciano Tarallo, che potrebbe fare meglio di Meret nel Napoli.

Luciano Tarallo, ex preparatore dei portieri della SSC Napoli, è intervenuto in un’intervista radiofonica su Radio Napoli Centrale, esprimendo le sue opinioni sulla prestazione di Meret e suggerendo un possibile sostituto per il portiere partenopeo.

Tarallo difende Meret, sottolineando che la sua prestazione contro Salerno è stata tranquilla e criticando coloro che gli hanno dato un’insufficienza. Riguardo al gol di Giroud, Tarallo suggerisce che coloro che hanno criticato Meret semplicemente non hanno guardato bene la situazione e che il portiere non poteva fare nulla in quel momento. Inoltre, Tarallo suggerisce che i telecronisti dovrebbero essere più aggiornati e professionisti nel loro lavoro.

Tarallo continua a analizzare il gol di Elmas, dicendo che poteva essere evitato e che è simile ad altre parate sbagliate da altri portieri. Secondo Tarallo, ciò avviene quando i portieri si sentono insicuri e invece di bloccare la palla, preferiscono respingerla. Tarallo conclude l’intervista elogiando le qualità di Wojciech Szczesny, sottolineando che sarebbe la scelta migliore per sostituire Meret nel Napoli.

In definitiva, secondo l’ex preparatore dei portieri, Szczesny è l’unico portiere che potrebbe fare meglio di Meret nel Napoli. Le sue parole sollevano un’importante questione per il club partenopeo e i suoi tifosi: dovrebbero considerare l’opzione di acquistare Szczesny per migliorare il reparto dei portieri?


Le Notizie del giorno

Osimhen pronto per Cagliari-Napoli

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Spalletti al vetriolo: “Quale De Laurentiis ha parlato? Ce ne sono 4 o 5 in giro”

Il ricordo strappalacrime: un bambino tifoso del Napoli lo ha abbracciato piangendo allo stadio di Milano

Nel Napoli di Calzona rientra anche Zielinski

a Con un approccio improntato sull'ottimismo, il Napoli Calcio, guidato dall'allenatore Calzona, si appresta a vivere una settimana intensa con l'impegno di ben tre partite, iniziando dal campo di Cagliari. La gestione della rosa sarà chiave per affrontare il fitto calendario, ancora di più in considerazione delle voci ottimistiche provenienti dall'infermeria. Il concetto di turnover emerge come una strategia fondamentale per mantenere la squadra fresca e dare spazio a tutti gli elementi del gruppo. Fiducia nei Confronti...