SPALLETTI si è convinto: con l’Empoli ecco MERTENS e OSIMHEN dal 1′

Ultimi dubbi di formazione per Luciano Spalletti a poche ore dal ritorno in campo del suo Napoli, che dopo due partite consecutive in casa torna a giocare in trasferta al Castellani di Empoli.

Gli azzurri vanno a caccia di riscatto dopo gli stop contro Fiorentina e Roma per provare a tenere invariate le distanze dall’Inter, che ieri ha dato una spallata importante al campionato battendo i giallorossi di Mourinho a San Siro.

Dal Training Center di Castel Volturno, però, le notizie arrivate non sono delle migliori: Di Lorenzo non è ancora pronto e non è stato convocato, la stessa cosa vale per Ghoulam, fermato da un sovraccarico improvviso. Problemi di gastroenterite per Zanoli, che è partito con la squadra ma resta in dubbio. Assenti già certi erano Koulibaly (squalificato), Lobotka ed Elmas (entrambi infortunati).

Spalletti, quindi, deve ricostruire il suo Napoli e pensa finalmente alla mossa tanto acclamata dai tifosi: Mertens ed Osimhen in campo dal 1′, con il belga alle spalle del nigeriano. Con questo assetto non cambiano gli esterni, da una parte Insigne e dall’altra il solito ballottaggio PolitanoLozano. A centrocampo prendono posto Fabian Ruiz e Anguissa, ancora out Zielinski per scelta tecnica.

La difesa è tutta da ricostruire: in caso di forfait di Zanoli toccherà a Malcuit sulla destra con il solito Mario Rui a sinistra. Al centro Rrahmani e Juan Jesus, che stringerà i denti. In porta rientra Ospina, comunque non al 100%: motivo per il quale potrebbe scendere in campo, come contro la Roma, Alex Meret.

PROBABILE FORMAZIONE
NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Mario Rui, Rrahmani, Juan Jesus, Malcuit; Fabian Ruiz, Anguissa; Insigne, Mertens, Lozano; Osimhen.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS