SPALLETTI: “Vittoria importante, siamo stati lucidi. Lo stadio ci ha aiutato”

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, è intervenuto ai microfoni di DAZN dopo la vittoria contro l’Udinese, arrivata in rimonta grazie alla doppietta di Osimhen.

“Abbiamo battuto una squadra veramente forte come l’Udinese, lo stadio ha dato una mano particolare. Sono stati addosso alla partita, volenterosi nel ribaltarla – ha detto il tecnico -. In altre occasioni nelle quali siamo stati in svantaggio magari abbiamo creato ugualmente, ma oggi siamo stati più lucidi”.

Osimhen? E’ un calciatore che va oltre il limite, oltre la sua potenzialità – aggiunge -. Ogni tanto con i suoi strappi va al di là del recinto, è fortissimo di testa. Alle volte l’abbiamo sfruttato forse troppo poco. Domenica con l’Atalanta mancherà. Mertens? Si tratta di equilibrio di squadra, ci potevamo permettere in quel momento più giocatori offensivi. Oggi abbiamo fatto in questo modo, ma ci sono anche momenti nei quali diventa difficile utilizzare giocatori con le sue caratteristiche”.

Zanoli? E’ giovane, diventerà fortissimo. Ha tutte le qualità per farlo – prosegue -. E’ chiaro che se non gioca può perdere autostima, ma conosciamo la nostra forza e gliel’abbiamo detto a bordo campo prima che entrasse. Gestione tattica? Dobbiamo essere bravi ad interpretare le partite, sfruttare gli spazi ed essere pronti ai ribaltamenti di fronte”.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS